Piacenza

Fuori Sacco: tra parigine, cani e biscotti ecco gli annunci di Cisini

21 ottobre 2015

fuori sacco

Parigine, biscotti, cani e areee sgambamento. La città muta il proprio volto, i problemi dei piacentini cambiano in maniera del tutto inattesa rispetto a pochi anni fa quando, davvero in pochi, avrebbero immaginato che temi del genere avrebbero potuto infiammare il dibattito. E invece, allo Spazio Rotative di Telelibertà, nel corso di Fuori Sacco, la trasmissione ideata e condotta da Nicoletta Bracchi e Michele Rancati, arriva la conferma di come i novemila cani presenti a Piacenza possano ora condizionare le regole di coesistenza tra l’uomo e il suo “migliore amico”.

Giorgio Cisini, assessore alla viabilità e ai lavori pubblici, è stato chiamato a difendere l’operato della sua ammninistrazione su questo sentitissimo aspetto, oltre a quello più massiccio, relativo ai cambiamenti viabilistici già avvenuti, vedi viale Dante, e in corso di definizione, con l’ormai imminente apertura del cantiere su corso Vittorio Emanuele. Due puntate in una a Fuori Sacco, con alcune importanti notizie che son emerse nel corso della lunga serata sui divanetti arancioni di Telelibertà. La prima: “I lavori che porteranno alla creazione del senso unico nel primo tratto di Corso Vittorio Emanuele partiranno nell’immediato post festività natalizie” ha detto l’assessore. Si proseguirà inoltre con la fase di sperimentazione del semaforo spento in viale Dante, ma “da lunedì, sarà riacceso per due ore al giorno; una al mattino e una a metà pomeriggio”.

E per chiudere, il ritorno allo spinoso tema dei cani e delle aree a disposizione di “fido” e dei loro padroni dopo la chiusura del campo Daturi. “Abbiamo individuato un’area che sarà presto attrezzata in prossimità del centro storico e che verrà incontro alle esigenze dei tanti piacentini che, al contrario del sottoscritto, hanno la fortuna di contare sulla presenza di un cane nelle loro case”. Un’area verde, presumibilmente di provenienza militare, che potrebbe segnare la riscossa dei cani del centro cittadino.

Orari delle repliche: Giovedì 9.00; Venerdì 17.00, 23.00; Sabato 11.00, 20.30; Domenica 13.00, 20.00; Lunedì 9.30; Martedì 11.00, 23.00; Mercoledì 17.00

Notizia
Ci sono alcuni recenti provvedimenti del Comune di Piacenza che hanno scatenato dibattiti molto accesi: l’ordinanza per il lavaggio della pipì dei cani, la chiusura agli animali del campo Daturi, il Corso a senso unico tra la statua di Sant’Antonino e il Dolmen.
Di tutto questo si parlerà questa sera a Fuori Sacco, la trasmissione condotta dal direttore di Telelibertà Nicoletta Bracchi e dal giornalista Michele Rancati, in onda come ogni mercoledì alle 21 in diretta dallo Spazio Rotative.
Nella prima parte focus sui provvedimenti relativi ai cani, che hanno portato a raccolte di firme e addirittura ricorsi al Tar. Poi spazio al confronto tra commercianti, amanti delle biciclette e amministratori sulla difficile convivenza tra negozi, cantieri e piste ciclabili.
Per intervenire da casa a Fuori Sacco:

Email: [email protected]
Sms: 335.7422274
WhatsApp: 335.5438909
Facebook: www.facebook.com/Fuorisacco
Twitter: @teleliberta – hashtag #fuorisaccolive

Anche per questa edizione la regia è di Filippo Adolfini e l’editing di Alessandra Colpo.

Orari delle repliche: Giovedì 9.00; Venerdì 17.00, 23.00; Sabato 11.00, 20.30; Domenica 13.00, 20.00; Lunedì 9.30; Martedì 11.00, 23.00; Mercoledì 17.00

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE