Dopo il museo delle vespe le rievocazioni: la passione di Roberto Donati

18 Aprile 2016

20160418-181321.jpg

La passione per la vespa del piacentino Roberto Donati nasce più di trent’anni fa e per un po’ di tempo ha trasformato la sua collezione di 70 veicoli in un museo, richiamo a Piacenza di turisti ed amanti delle due ruote da tutta Italia e dall’estero. Da qualche anno ha venduto buona parte dell’esposizione, ma continua a custodire alcuni dei pezzi più pregiati, tra cui il modello del primo tentativo di realizzare una Piaggio popolare, un pezzo rarissimo che sfoggia con orgoglio nel soggiorno del suo appartamento.

“Oggi mi diverto partecipando a raduni, gare e rievocazioni delle vespe a faro basso” racconta a Telelibertà Roberto Donati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà