Carmelitane, le suore 30enni Cecilia e Teresa: “Il silenzio aiuta a capire”

20 Aprile 2016

SUORA1

Suor Maria Cecilia e suor Antonella Teresa hanno rispettivamente 30 e 31 anni. Sono piacentine, la prima ha già preso i voti delle Carmelitane Scalze, la seconda ha compiuto il rito della vestizione. La loro giornata nel monastero di via Spinazzi, che conta 15 sorelle, comincia alle 5 e mezza del mattino ed alterna momenti di lavoro e di preghiera. Loro due sono le più giovani, la più anziana ha 93 anni. Hanno scelto la vita di clausura, ma i contatti con il mondo esterno non mancano: si dedicano all’ascolto ed alla solidarietà di chi bussa alla loro porta, lo scorso anno il loro selfie per lanciare la preghiera della pace divenne virale. A Telelibertà, insieme alla madre superiora, raccontano il loro stile di vita, anche alla luce delle nuove tecnologie: nel monastero c’è internet, il tv, si leggono i giornali e si ascoltano i radiogiornali di Radio Vaticano.
“Abbiamo il tempo per stare dentro le cose, il silenzio ti permette anche di conoscere meglio te stessa e di capire le sofferenze degli altri” spiega suor Maria Cecilia.

SUORA3

© Copyright 2021 Editoriale Libertà