Piacenza

Profughi, il Prefetto: “I sindaci non collaborano, almeno non creino allarmismi”

4 maggio 2016

Sindaci in Prefettura (7)-800

“Sulla questione dei profughi da parte dei sindaci non abbiamo mai trovato collaborazione. E vista questa situazione, da loro mi aspetterei che almeno non creassero allarme sociale”.

Il prefetto Anna Palombi difende l’operato degli uffici locali del governo sulla gestione del flusso di migranti richiedenti asilo arrivati nel Piacentino: una partita che la prefettura ha giocato in solitudine, sottolinea il prefetto, spesso incontrando l’opposizione dei primi cittadini e dei municipi; e solo con l’aiuto di onlus, associazioni, cooperative, organismi religiosi come la Caritas, riesce oggi ad ospitare 564 stranieri distribuiti tra Piacenza (che ne ospita 196) e 25 comuni della provincia.

Ma il piano accoglienza continua a non convincere i sindaci.

L’APPROFONDIMENTO NEI SERVIZI OGGI SU LIBERTA’

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE