Piacenza

Fuori Sacco Express, sindacati all’attacco di comuni e governo

14 giugno 2016

image

E’ una sfida al governo, ma anche agli enti locali, quella che hanno lanciato i sindacati piacentini a Fuori Sacco Express, la trasmissione di Telelibertà condotta dal giornalista Michele Rancati, in onda ogni martedì alle 21.

“E’ arrivato per i sindaci il momento delle scelte impopolari – ha detto Marina Molinari – ma che diano un segnale forte di attenzione a chi ha più bisogno: coloro che hanno maggiori possibilità devono per forza aiutare chi ne ha meno e per farlo occorrono decisioni politiche chiare, il momento è troppo delicato per rinviarle ulteriormente”. “Negli anni scorsi – ha aggiunto il segretario provinciale dello Spi-Cgil, Luigino Baldini – eravamo arrivati alla firma di protocolli di intesa che invece nel 2016 sono stati in molti casi impossibili. In particolare ci riferiamo al Comune di Piacenza, che neppure ci ha voluto incontrare prima di predisporre il bilancio”.

E’ stato poi sottolineato un paradosso preoccupante: “Milioni di persone, tra cui migliaia di piacentini, attendono il rinnovo dei contratti: dipendenti pubblici, postali, metalmeccanici, dei trasporti e dei servizi ambientali, giusto per citarne alcuni. Molte di queste persone, però, rischiano di vivere una situazione paradossale: un adeguamento economico rischia di far perdere loro il bonus degli 80 euro, che già in molti stanno restituendo perché hanno avuto un piccolo aumento o addirittura perché sono scesi sotto la soglia minima”.

La trasmissione andrà in replica giovedì alle 12 e alle 18.20; venerdì alle 9; sabato alle 20.05; domenica alle 17.30 e alle 23.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE