Piacenza

Asili, i “magnifici 9” in servizio. Altri 15 educatori assunti a tempo determinato

8 settembre 2016

concorso per educatore

I “magnifici 9”. È il caso di dirlo visto che alla selezione disposta dal Comune di Piacenza per individuare educatori da inserire nella pianta organica dei nidi di infanzia si erano presentati ben in 517. Erano arrivati perfino dalle isole e dal sud Italia per partecipare alla preselezione del concorso. Quasi tutte donne, molte mamme con passeggini al seguito.

I primi 9 della graduatoria il 5 settembre sono finalmente entrati in servizio con in mano un contratto a tempo indeterminato. Non solo: un’altra quindicina di educatori sarà pescata dalla graduatoria e avrà un contratto a tempo determinato.

L’assessore al Personale Luigi Gazzola ricorda che erano più di 20 anni che il Comune non organizzava un concorso simile. Concorso che ha avuto un costo pari a 16mila euro per l’affitto dei locali a Piacenza Expo – dove si erano svolte le preselezioni- e per la ditta specializzata che ha supportato il Comune nell’espletare le selezioni.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE