Turismo

Piacenza presenta “solo” 20 progetti. Stanziati oltre 5 milioni per la valorizzazione

6 marzo 2017

Sono 20 su 531 totali i progetti presentati dalle imprese piacentine per l’ammissione al bando regionale Por-Fesr 2014 -2020.

A questi 20 progetti andranno 5 milioni e mezzo dei quasi 209 di finanziamenti stanziati dall’Unione europea per sostenere la valorizzazione turistica, commerciale e culturale della regione.

Il bando, suddiviso in 3 misure, riguarda il settore ricettivo, quello del commercio e pubblici esercizi ed infine il settore della cultura, con particolare riferimento alle sale cinematografiche e ai nuovi musei d’impresa. Il contributo previsto dal bando può variare dal 35% al 45%, fino a un massimo di 200 mila euro per progetto.

La maggior parte degli investimenti interessano tutte le destinazioni turistiche regionali, con una maggior concentrazione nell’area costiera ma con interventi importanti anche in Appennino e nelle città d’arte.

Piacenza è cenerentola in Regione, sia in termini numerici di progetti presentati, sia di investimenti previsti: quasi la metà di Parma, che con 30 progetti porta a casa quasi 9 milioni.

In cima alla classifica Rimini, che con 126 proposte si accaparra 68 milioni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE