Sicurezza e salute secondo Paolo Rizzi: “Più telecamere e vigili, sì al nuovo ospedale”

31 Maggio 2017

Con un gioco di parole, “Piacenza Si-Cura”, il candidato sindaco di Piacenza Paolo Rizzi affronta in un colpo solo due argomenti caldi per il futuro della città, quello legato alle strutture sanitarie e l’emergenza sicurezza.

Ed è con lo slogan “Vogliamo un nuovo ospedale” che Rizzi spinge verso la scelta di realizzare un nuovo ospedale, non solo per cogliere al volo lo stanziamento accantonato dalla Regione ma anche per assecondare le esigenze della città.

La Sicurezza e la sua percezione sono, secondo Rizzi, strettamente correlate, anche se – sostiene, la situazione non è così negativa come spesso viene raccontato.

Maggior presenza delle forze dell’ordine e più telecamere, anche ai caselli autostradali per intercettare chi viene a delinquere a Piacenza, sono la ricetta del candidato a primo cittadino per affrontare il problema della sicurezza in città.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà