Piazza Cittadella

Presentato il progetto esecutivo. L’assessore Garetti perplesso

26 luglio 2017

Piacenza Parcheggi ha presentato il 24 luglio (termine ultimo) il progetto esecutivo di piazza Cittadella con le varianti che erano state richieste dalla Soprintendenza, la stessa che dovrà approvare le modifiche apportate. Il progetto prevede la realizzazione di un parcheggio interrato custodito a due piani per 250 posti auto di cui 200 a rotazione e 50 in diritto di superficie per 90 anni al concessionario il quale investe 7 milioni di euro senza nessun costo per il Comune.
“Gli uffici comunali dovranno controllare i documenti presentati – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici Paolo Garetti – e chiedere eventuali integrazioni. A livello formale l’iter prosegue ma occorre capire in che misura la nuova giunta recepirà l’iter amministrativo. Si tratta di un progetto impattante per la città che noi vediamo per la prima volta – ha spiegato Garetti – dobbiamo valutare, nel rispetto degli obblighi contrattuali, quali siano i margini di intervento in nostro possesso per chiedere eventuali modifiche, considerando che il comune di Piacenza è lo stesso soggetto contrattuale indipendentemente da chi lo rappresenta”. Garetti esprime alcune perplessità su un’idea che risale ad alcuni anni fa: “Siamo sicuri che le esigenze di Piacenza siano le stesse? E che la fattibilità sia attuale?” – si chiede il neo assessore comunale. Questo tema ci lascia perplessi perché si tratta di un progetto che “dorme” da 4 anni e nel frattempo sono cambiate tante cose”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE