“Salviamo il cinema estivo al Daturi”: già duemila firme on line

01 Aprile 2018

Sfiora già le 2mila sottoscrizioni, ma continua a crescere, la petizione “Salviamo la rassegna di cinema estivo al Daturi” lanciata su www.change.org. Destinatario è il Comune di Piacenza, a cui si chiede di garantire la continuità dell’appuntamento, subordinato (come recita il bando pubblicato nei giorni scorsi) “alla ricerca di sponsor privati a sostegno dell’estate culturale a Piacenza”, con “la disponibilità del Daturi e l’eventuale destinazione di una parte dell’area al cinema all’aperto si potrà valutare solo dopo aver composto questo mosaico di eventi”.
Stato di incertezza che non tranquillizza il promotore Piero Verani, presidente dei Cinemaniaci, e moltissimi appassionati del cinema all’aperto, che in queste ore stanno affollando il sito della petizione versando fiumi d’inchiostro (virtuale) nei commenti per evitare la cancellazione dell’ormai collaudato appuntamento estivo.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà