Piacenza nel mondo

Un bicchiere di gutturnio e l’Oscar: John Casali festeggiato dai piacentini di Londra

20 maggio 2019

20190519-161252.jpg

Di fronte al piatto di nidi di rondine, ha posizionato due monumenti: a sinistra la statuetta dorata del premio Oscar, a destra un bicchiere di gutturnio.

John Casali, vincitore del prestigioso premio cinematografico per il miglior sonoro del film “Bohemian Rhapsody”, è stato l’ospite speciale della festa dei piacentini di Londra a villa Scalabrini. Il 54enne è stato accolto dai partecipanti come una superstar, lasciando tutti a bocca aperta non solo per la graditissima sorpresa di mangiare seduti a tavola con un premio Oscar, ma anche per la sua grande disponibilità a chiacchierare e scattare selfie.

Casali, figlio di un morfassino emigrato a Londra nel secondo dopoguerra, ha rivendicato orgoglioso le sue radici: «Ritorno ogni anno a Morfasso, dove ho i ricordi più belli della mia gioventù e della mia famiglia». Per il prossimo 11 agosto, sicuramente, il tecnico del suono di origine morfassina dovrà prenotare un biglietto aereo diretto verso la Valdarda: l’associazione “Piacenza nel mondo”, infatti, ha annunciato di volergli consegnare il riconoscimento di “Piacentino benemerito nel mondo” nel 25esimo raduno provinciale con le comunità piacentine all’estero in programma Groppovisdomo di Gropparello, in concomitanza con la 50esima Festa paesana dell’emigrante.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE