Valtidone Festival

Premio “Enrica Prati”: è una corsa a cinque. Gala finale allo Spazio Rotative

15 giugno 2019

Sono cinque i finalisti dei premi pianistici “Enrica Prati” e “Silvio Bengalli”. Sono: Anfisa Bobylova, Andrei Ivanou, Alexandra Kaptein, Volha Karmyzava e Levon Avagyan. Tra di loro una selezionatissima giuria di esperti sceglierà il nome dei tre musicisti che questa sera alle 21.15 si esibiranno nuovamente allo Spazio Rotative di Editoriale Libertà, dove verranno svelati i nomi dei vincitori. Arrivare alla scelta dei tre pianisti non sarà semplice, come semplice non è stato arrivare alla scrematura che ieri sera, al termine di un’intensa tre giorni di audizioni, ha portato a scegliere la rosa dei finalisti.

I circa 50 pianisti, tra cui ieri sera è stata selezionata la rosa di finalisti, provenivano da ogni parte del mondo. Tra di loro c’erano artisti vietnamiti, cinesi, giapponesi, russi, svizzeri, italiani. La giuria del premio pianistico “Silvio Bengalli” è presieduta dal pianista argentino Aquiles Delle Vigne e ne fanno parte il pianista Davide Cabassi, il pianista austriaco Ratko Delorko, la pianista giapponese Ayami Ikeba, il fagottista romeno Pavel Ionescu, il pianista giapponese Gabriel Kwok e la pianista russa Natalia Trull. Tra le altre cose ai partecipanti è stato chiesto di eseguire, al pianoforte montato al centro del palco, almeno uno studio di autori quali Chopin, Rachmaninov, Prokofiev, Bartok, Stravinskij, Debussy e tanti altri.

La serata andrà in onda integralmente su Telelibertà domenica 23 giugno alle 20.10.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE