Progetti al via

Riqualificazione di piazza Cittadella e piazza Casali, il comitato si oppone

8 agosto 2019

Il comitato civico “piazza Cittadella-piazza Casali” che si oppone ai progetti di riqualificazione urbana in agenda per l’area ai piedi di Palazzo Farnese torna a far sentire la sua voce dopo che in consiglio comunale l’assessore ai lavori pubblici Marco Tassi ha annunciato entro due mesi il primo intervento in piazza Cittadella. Si tratta dell’abbattimento dell’ex autostazione delle corriere, preliminare allo scavo per la realizzazione del parcheggio interrato da 250 posti auto e alla successiva riqualificazione dello spazio in superficie, progetto che il comitato contesta per ragioni architettoniche e ambientali, oltreché per un costo quantificato in 13 milioni di euro.

Nel mirino anche la prevista demolizione-ricostruzione del mercato rionale di piazza Casali, intervento su cui in queste settimane ha acceso i riflettori anche la Sovrintendenza chiedendo al Comune integrazioni a un progetto definito non esaustivo. La richiesta di ulteriore documentazione riguarda pure il recupero del Berzolla a Borgo Faxhall, l’ex deposito dei locomotori oggetto del finanziamento statale di 8 milioni di euro del Bando Periferie.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE