Parma e Piacenza

Unanimità per Marco Alquati, nuovo segretario generale di Fisascat Cisl

1 ottobre 2019

Amazon e Mercatone Uno i due nodi principali. In seconda battuta, il rinnovo dei contratti collettivi nazionali nel settore della vigilanza e del lavoro domestico: non proprio una quisquilia. Sul tavolo di Marco Alquati, nuovo segretario generale di Fisascat Cisl di Piacenza e Parma, ci sono tematiche importanti e problematiche attuali. Ieri mattina, il sindacalista 44enne è stato eletto all’unanimità come “capofila” della rappresentanza territoriale dei lavoratori e delle lavoratrici del terziario, turismo e servizi commerciali.

Alquati, residente a Castelvetro dove vive con la moglie e il figlio, è laureato in economia e commercio; in questi anni, in particolare nel Parmense, ha seguito i problemi della grande distribuzione organizzata. Succede a Francesca Benedetti, che è stata ringraziata per l’attività svolta a favore dell’organizzazione sindacale. Fino al 2021, al fianco del nuovo segretario generale, ci saranno i componenti di segreteria Giulia Avanzi e Gian Claudio Spanò, per assistere e aiutare i quasi 6 mila iscritti Fisascat Cisl di Piacenza e Parma.

“Questa è una opportunità di grande crescita professionale – ha dichiarato Alquati -. Anche a Piacenza, ogni giorno, dovremo affrontare le situazioni di aziende in difficoltà. Ma non dovremo dimenticarci del ruolo sociale del sindacato, ascoltando e sostenendo le persone che svolgono i lavori più umili”. I primi appuntamenti ufficiali del neosegretario saranno il prossimo 9 ottobre: al mattino parteciperà alla convocazione di tutti i delegati territoriali della Fisascat Cisl al forum di Assago a Milano, mentre al pomeriggio interverrà a un incontro sindacale sulle condizioni di lavoro in Amazon, “in particolare a proposito del premio aziendale”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE