Covid, si lavora per piano anti crisi. Barbieri: “Grande gioco di squadra”

07 Giugno 2020

Ieri, in serata, il sindaco Patrizia Barbieri, nella sua consueta finestra social attraverso la quale aggiorna i piacentini sulla situazione legata alle iniziative volte ad alleviare le conseguenze della crisi sanitaria sull’economia, ha ragguagliato su un importante incontro con colleghi e rappresentanti delle categorie economiche del Piacentino.

“Ieri si è svolto un importante incontro in cui gli esponenti politici e gli amministratori di Piacenza insieme ai rappresentanti delle categorie economiche hanno dato prova di saper fare gioco di squadra per il bene del territorio e per presentare un piano di interventi per la ripartenza – ha scritto la Barbieri su Facebook -. I rappresentanti delle categorie economiche si sono divisi in tre gruppi omogenei di lavoro e hanno presentato un quadro delle loro esigenze e delle priorità, indicando gli interventi necessari al nostro territorio per risollevarsi, per salvare le aziende e per difendere i posti di lavoro, anche attraverso la semplificazione e gli sgravi fiscali.

Il piano per la manifattura, l’industria e l’artigianato è stato illustrato da Claudio Bassanetti ed Enrica Gambazza. Il documento inerente il commercio, il turismo e i servizi è stato illustrato da Alberto Malvicini, Nicolò Maserati e Nicoletta Corvi. Per Confagricoltura, Coldiretti e Cia Piacenza sono intervenuti Marco Casagrande e Claudio Bressanutti.

La Provincia ha poi presentato i suoi piani, in particolare quelli nei settori di competenza della viabilità provinciale e dell’edilizia scolastica riferita agli istituti secondari superiori. I cantieri che partiranno entro l’anno si confida abbiano una ricaduta favorevole su tutto il sistema territoriale. Sono stati presentati 291 interventi, per un investimento totale di 352,8 milioni di euro a favore della nostra Provincia. 264 progetti fanno riferimento a Comuni o Unioni di comuni, mentre i restanti 27 appartengono all’Amministrazione provinciale, per un investimento totale di 178,9 milioni euro.

Erano presenti all’incontro Katia Tarasconi, Matteo Rancan, Valentina Stragliati, Giancarlo Tagliaferri, Romeo Gandolfi, Luca Quintavalla e, collegati in videoconferenza, Gianluigi Bersani, Tommaso Foti, Elena Murelli, Pietro Pisani e i consiglieri provinciali Franco Albertini, Paola Galvani, Maria Rosa Zilli, Cristian Fiazza e Patrizia Calza.

Ringrazio tutti per questo importante lavoro di squadra bipartisan che dimostra come Piacenza sia in grado di fare sistema e rappresenta un’occasione preziosa per far sentire con più forza la nostra voce al Governo, mettendoci nelle condizioni di poter ripartire più rapidamente”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà