Tavolini all’esterno, 60 richieste approvate dal Comune di Piacenza

08 Giugno 2020

Nel giro di dieci giorni dalla pubblicazione dei criteri, sono sessanta gli esercizi pubblici di Piacenza che hanno ampliato i dehors. Le normative anticontagio impongono di mantenere determinate distanze tra i tavoli e i clienti e così per andare incontro alle gravi difficoltà che il commercio sta affrontando, il Comune di Piacenza ha concesso la possibilità di aumentare lo spazio a disposizione per i tavolini all’esterno. La delibera di giunta ha validità fino al 31 ottobre.
“Oltre alle 60 già approvate stiamo valutando altre richieste – ha dichiarato l’assessore al Commercio Stefano Cavalli – devo ringraziare gli uffici che stanno facendo un ottimo lavoro. Sottolineo anche che gran parte dell’attività di preparazione è stata nei tempi adeguati per poter essere pronti il giorno della riapertura”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà