Eccellenze gastronomiche

Nasce il “Distretto del cibo dei salumi dop piacentini”. Primo in Italia

20 giugno 2020

Il Consorzio di tutela dei salumi dop piacentini ha costituito il primo “Distretto del cibo” riconosciuto dalla Regione Emilia Romagna e l’unico distretto del cibo per i salumi dop compreso nell’elenco nazionale dei “Distretti del cibo”.

Si tratta di nuove strutture radicate nel territorio per promuoverne lo sviluppo, garantire la sicurezza alimentare, la coesione e l’inclusione sociale, ridurre l’impatto ambientale e lo spreco alimentare. Tra gli obiettivi anche quello di salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale, oltre a valorizzare le produzioni agroalimentari di qualità favorendo l’integrazione di filiera.
“Questo ulteriore strumento a disposizione del Consorzio – spiega il presidente Antonio Grossetti – permetterà  finalmente di perseguire in modo concreto la costituzione di una filiera produttiva collegata ai salumi dop tutta piacentina, per la quale da anni il Consorzio si sta prodigando. Infatti attraverso “Accordi di Distretto” tra i diversi attori che partecipano al sistema produttivo dei salumi dop, operanti sul territorio piacentino, sarà possibile costruire percorsi di filiera condivisi e partecipare anche ad appositi bandi nazionali per finanziare   progetti comuni capaci di rafforzare lo sviluppo economico e sociale”.

Grossetti sottolinea anche che “in un momento difficile, come quello che stiamo attraversando, il Consorzio va oltre i propri compiti istituzionali, ponendo grande attenzione a tutte quelle misure che possono aiutare le aziende associate e l’intera filiera a superare le difficoltà del momento”.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE