Il 12 e 13 settembre

Due serate fra riflessioni e risate: così torna “Satiri di Storie festival”

10 settembre 2020

“Tornare a sorridere dopo un periodo tragico”. Con questo presupposto, ecco la quarta edizione di Satiri di Storie festival, presentato nell’aula consigliare di palazzo Mercanti dall’assessore alla cultura Jonathan Papamarenghi, l’organizzatrice e direttrice artistica Letizia Bravi, la referente dell’associazione “Diciottotrenta” Erilù Ghidotti e Paolo Marzaroli della Banca di Piacenza.

La rassegna satirica si terrà nel fine settimana del 12 e 13 settembre, con tutte le misure anti-Covid. “Si tratterà di una limited edition, ovvero un’edizione ristretta con posti limitati – spiega Bravi – per garantire il rispetto delle norme e permettere di godere degli spettacoli in tranquillità”. Sarà quindi necessaria la prenotazione anticipata per accedere alle serate.

PROGRAMMA – Sabato 12 settembre si svolgerà lo show “Pourparler” di Annagaia Marchioro nella cornice del Baciccia in via Dionigi Carli a Piacenza, alle ore 21.30 (prenotazioni al numero 0523.606684). Domenica 13 settembre, invece, toccherà all’esibizione “Nuovipoveri” prodotta da Guinea Pigs al Teatro Trieste Trentaquattro in via Trieste a Piacenza, con doppia replica alle ore 17 e 21 (prenotazioni al numero 338.5429979 oppure a [email protected]

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE