PiacenzaExpo, ok in commissione all’aumento di capitale

08 Aprile 2021


Via libera all’aumento di capitale di Piacenza Expo. Senza però che questo “impegni in alcun modo il Comune a sottoscriverlo” dal momento che “il consiglio comunale si riserva di determinare con successivo provvedimento” sia la sottoscrizione sia il relativo importo. La linea esposta dall’assessore al bilancio Paolo Passoni è stata approvata dalla maggioranza ieri in commissione 4 Sviluppo economico. Linea in scrupoloso ossequio del contenuto della delibera in esame che, in vista dell’assemblea dei soci dell’Expo convocata per il 15 aprile, si limita a dare mandato alla sindaca Barbieri (o suo delegato) ad alzare disco verde all’aumento di capitale proposto dall’amministratore unico della Fiera, Giuseppe Cavalli, che vale fino a 2,5 milioni di euro. Un’iniezione di risorse fresche – un milione di sottoscrizione è riservato agli attuali azionisti e un milione e mezzo a nuovi auspicati ingressi – destinate al potenziamento infrastrutturale della società come base per il dichiarato rilancio di un’attività fortemente penalizzata dall’effetto pandemia (526mila euro la perdita 2020).

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà