D’amore e di libri: “Adelphi” è il nuovo brano dei piacentini Te Quiero Euridice

26 Aprile 2021

Una canzone delicata e dolce come un carillon, forte come un abbraccio deciso, anche nella sua componente musicale, un crescendo percorso da linee melodiche emozionali e dall’alto potenziale radiofonico. Come brandelli di un diario a due voci, duettanti, soliste, in dialogo, per cantare una storia d’amore che non sa ammettere a sé stessa di essere finita. Si racconta la paura della fine e il coraggio che serve ad affrontarla.

E’ “Adelphi”, il nuovo singolo dei piacentini Te Quiero Euridice, brano appena pubblicato su Spotify (dove ha subito conquistato la copertina della playlist “Scuola Indie”) e gli altri portali di musica online dall’etichetta PeerMusic, come già i precedenti singoli 2021 “Shhh” e “Lampadine”, con la produzione di Simone Sproccati e gli arrangiamenti di Francesco Brianzi.

Proseguono insomma a gonfie vele i nuovi progetti artistici e discografici del giovane duo formato nel 2016 da Pietro Malacarne ed Elena Brianzi, autori-musicisti classe 1998, esorditi ufficialmente nell’ottobre del 2018 con “I miei polsi”, primo singolo del duo, subito finito in Viral 50 su Spotify ed estratto dall’EP “Due”. La loro musica fonde il pop e l’indie, racconta chi sono Elena e Pietro, si muove con leggerezza tra l’introspezione e l’entusiasmo di due ragazzi nel bel mezzo dei loro primi 20 anni.

IL SERVIZIO COMPLETO DI PIETRO CORVI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà