Inaugurata a Nagasaki la mostra “L’oro invisibile” di Giulio Manfredi

25 Ottobre 2022

La mostra “L’oro invisibile” del maestro orafo piacentino Giulio Manfredi, creativo tra i più apprezzati a livello internazionale, è arrivata in Giappone. L’inaugurazione è andata in scena nei giorni scorsi al Nagasaki Prefectural Art Museum dove resterà aperta fino al 22 gennaio 2023.

La mostra è composta da tredici opere (12+1), realizzate con materiali e pietre preziose, ispirate ai personaggi dell’Ultima Cena di Leonardo da Vinci. Un evento che aveva riscosso grande successo nel 2019 alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milano.

L’esposizione in Italia si era tenuta in occasione delle celebrazioni del cinquecentenario del genio italiano del Rinascimento, ed era stata curata da Alberto Rocca, direttore della Pinacoteca Ambrosiana e Arnaldo Colasanti, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dell’Interno, della Regione Lombardia.

Alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana è attualmente in corso la nuova installazione di Giulio Manfredi intitolata “Scuola di luce” e ispirata a Raffaello.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà