Abilità cognitive: 70 giovani piacentini scelti per il test nazionale. Unici in regione

20 Novembre 2022

Sono 70 gli studenti piacentini – unici emiliano-romagnoli tra i 1.500 selezionati in tutta Italia – che saranno coinvolti per il test nazionale sulle abilità cognitive. Provengono dall’Istituto Raineri Marcora di Piacenza e dall’Istituto comprensivo di Rivergaro e Gossolengo, scelti i “campioni” per il test che debutterà a fine 2023 e che si ripete ogni 10 anni circa.

Descrivere la nuova “normalità” cognitiva servirà – per i docenti e il tramite degli psicologici, unici depositari dell’uso del test – a aiutare i docenti stessi nella messa a fuoco in controluce di bambini o ragazzi con Dsa (disturbi speciali dell’apprendimento), o affetti da disabilità cognitive o altri disturbi del neurosviluppo.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI SIMONA SEGALINI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà