Castelsangiovanni

Sconto sulla bolletta rifiuti per chi compie lavori socialmente utili

26 luglio 2017

A Castelsangiovanni gli arretrati della Tari, tassa sui rifiuti, si potranno pagare in cambio di lavori utili a tutta la comunità. Lo ha deciso il Comune, che ha anche stabilito il regolamento: chi ha un reddito Isee che non supera gli 8.500 euro annui ed è in arretrato con il pagamento della Tari del solo 2017 (non quindi degli anni passati) può chiedere uno “sconto”.
In cambio si dovranno prenotare moduli da 8 ore di lavoro (pulizia panchine e cestini pubblici, annaffio fiori ecc.) che varranno 60 euro l’uno per un massimo di 4 moduli (e quindi uno sconto massimo di 240 euro). Il fondo messo a disposizione per quest’anno è di 5mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE