Provincia

Graffiti sul muro del cimitero di Fontana, cinque ragazzi denunciati da carabinieri

5 ottobre 2012

Le scritte fatte dai giovani sul muro del cimitero di Fontana Predosa

Giovani graffitari, tra cui una tredicenne, sorpresi dai carabinieri di Castelsangiovanni mentre scrivono con la bomboletta sul muro del cimitero di Fontana Predosa. I sei ragazzi sono scappati nei campi, ma i militari li hanno raggiunti e fermati, denunciandone 5 per imbrattamento. Non imputabile la ragazzina sotto i 14 anni.
Da qualche giorno il gruppetto, tutti giovani della Valtidone tra cui solo due maggiorenni, aveva deciso di abbellire a proprio modo il muro del cimitero di Fontana. I carabinieri avevano ricevuto alcune segnalazioni, nel corso di un controllo gli uomini del maresciallo Domenico Colantoni hanno individuato i writers e posto fine agli imbrattamenti.  Sul muro resta solo il nome di Giorgia, l’unica che ha avuto il privilegio di vedere il proprio murales portato a termine.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE