Influenza: bloccati i vaccini

25 ottobre 2012

L’ordine arriva dal Ministero della salute e dall’Aifa che hanno ordinato l’immediato blocco, a scopo cautelativo, dei vaccini antinfluenzali Novartis.
A tutti i cittadini è richiesto di non utilizzare o acquistare tali vaccini, che saranno sottoposti ad ulteriori verifiche e indagini perché sembrano avere una maggiore capacità di indurre effetti collaterali.
Si calcola che sul mercato italiano siano circa 6 milioni le dosi di vaccino della Novartis, ma il provvedimento per ora riguarderebbe solo le 500.000 dosi che sono state distribuite fino ad oggi nelle farmacie e nelle aziende sanitarie. Lo stop del vaccino Novartis non dovrebbe interferire con l’avvio della campagna vaccinale prevista verso la metà del prossimo mese di novembre poiché sul mercato esistono altri fornitori ai quali anche l’azienda sanitaria piacentina si era già rivolta nel passato. Sono previste a breve le direttive regionali.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE