Piacenza

Trentenne piacentino pestato e rapinato all’uscita dalla discoteca

26 ottobre 2012

Sarebbe stata la gelosia a scatenare la violenza che si è consumata all’esterno di una discoteca della periferia di Piacenza. Un 30enne piacentino è stato colpito con pugni e schiaffi e derubato della collana d’oro che portava al collo. La vittima era stata medicata al pronto soccorso, la prognosi era di 25 giorni. La polizia è risalita ai colpevoli, due ecuadoriani di 19 e 29 anni denunciati per rapina e lesioni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE