Pomodoro, Confapi: aziende piacentine in rete per Expo 2015

4 dicembre 2012

Internazionalizzazione verso nuovi mercati, in particolare nel sudest asiatico. È la finalità del nuovo contratto di rete del pomodoro presentato alla sede di Confapi Piacenza, che a livello locale rappresenta oltre il 50 per cento della produzione del prodotto. Si tratta della prima esperienza in Italia di questo genere. Circa una decina gli imprenditori che hanno aderito. Obiettivo fare gruppo per essere più competitivi in vista di Expo 2015.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE