Piacenza

Cura dei tumori, partita una nuova sperimentazione

13 dicembre 2012

A margine del convegno “Il supporto psicologico al paziente oncologico: l’ importanza della comunicazione” che si è tenuto in sala Colonne all’Ospedale Guglielmo da Saliceto, il primario di oncologia, Luigi Cavanna, ha esposto, ai microfoni di Telelibertà, un’innovativa sperimentazione con farmaci biologici sottocutanei partita a inizio dicembre: “E’ con soddisfazione che annuncio l’avvio di un nuovo protocollo di ricerca per la somministrazione ai malati di tumore di un anticorpo monoclonale sottopelle. In questo modo il paziente potrà usufruire del farmaco a casa e non in ospedale per via endovenosa”. Il farmaco sara’ in commercio tra due anni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE