Inseguimento a folle velocità per le vie del centro: due arresti

13 Gennaio 2013

20130113-033717.jpg

Inseguimento dei carabinieri a tutta velocità per le vie del centro di Piacenza intorno alla mezzanotte. Una BMW, risultata rubata a Milano, non si è fermata all’alt dei carabinieri a Ponte Trebbia e ne è scaturito un inseguimento tra barriera Genova, via Campagna, piazza Cavalli e via Scalabrini dove la BMW si è schiantata contro un’altra auto. Due le persone arrestate, un albanese senza fissa dimora ed una ragazza romena di Piacenza, entrambi di 27 anni. La donna, che nell’incidente ha picchiato violentemente il capo, viene presa dai carabinieri dopo pochi metri. L’albanese riesce a fuggire fin verso piazzale Roma, ma viene fermato in zona Borgo Faxhall. Per entrambi scattano le manette e finiscono alle Novate in attesa di processo. Sulla Bmw sono stati ritrovati arnesi da scasso e la refurtiva di qualche colpo: braccialetti, orologi e altri monili.

20130113-065325.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà