Cgil, aumentano gli iscritti. Lanna:
“Piacenza è in grande difficoltà”

18 Gennaio 2013

I dati del tesseramento Cgil del 2012 rivelano un incremento degli iscritti passati da 14.374 a 15.387. “Un dato positivo per il sindacato – ha commentato il segretario provinciale Paolo Lanna – i lavoratori si rivolgono a noi per essere rappresentati e aiutati ma l’incremento di iscritti è lo specchio di una situazione lavorativa drammatica che il nostro territorio sta affrontando. Molti settori sono in difficoltà come quello edile e della logistica. Anche il numero di tesserati del comparto pubblico è cresciuto in seguito alle riforme e all’incertezza legata alle ipotesi di riforme come quella delle Province”. Calano gli iscritti allo Spi, il comparto pensionati. Spiega Lanna: “Non è per la vicenda dei falsi tesseramenti  ma  per la riforma Fornero”. Giovedì 24 gennaio alla Cgil è in programma la giornata di studi intitolata “Piacenza fra crisi e opportunità di sviluppo” dedicata all’analisi della situazione locale e alla formulazione di proposte per creare occupazione.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà