Sicurezza, controlli interforze a Castelsangiovanni: due denunce

16 Febbraio 2013

20130215-225255.jpg

Per rispondere al sempre più impellente bisogno di sicurezza dei cittadini il gruppo interforze di Polizia municipale, Carabinieri e Guardia di finanza ha effettuato, nella serata di ieri, una serie di controlli a Castelsangiovanni. Il sindaco del paese Carlo Capelli aveva chiesto alcuni giorni fa al prefetto di Piacenza, Antonino Puglisi, un presidio del territorio più intenso. Durante la serata sono stati controllati anche alcuni bar del paese. Bilancio: un 41 enne albanese, alla guida di una Mercedes, è stato fermato dai carabinieri in località Pievetta. L’uomo, in possesso di un tagliando assicurativo contraffatto, è stato denunciato per falsità e scrittura privata e il suo veicolo è stato sottoposto a sequestro. I carabinieri di Borgonovo hanno invece segnalato come assuntore un 49enne pugliese trovato in possesso di due dosi di stupefacente, un grammo di cocaina ed un grammo di eroina. Le forze dell’ordine hanno inoltre denunciato per guida senza patente un 48enne di origine ecuadoriana.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà