Provincia

“Signore delle cime” cantata dal coro di Gusano chiuderà il funerale di Vincenti

5 marzo 2013

“Ci siamo conosciuti nel 1992, lui era sindaco e io ero all’opposizione, Vincenti ha sempre avuto un forte senso democratico del Comune. Abbiamo combattuto insieme le battaglie per il paese e anche per raggiungere la comunità montana facevamo sempre il viaggio insieme anche se sedevamo in banchi opposti”. Il ricordo è quello dell’attuale sindaco di Gropparello Claudio Ghittoni, eletto nel 2010. I due primi cittadini condividevano anche la passione per il canto, Ghittoni nel coro di Sariano e Vincenti in quello di Gusano. Sarà proprio il suo coro, domani al funerale, a chiudere la cerimonia con un canto al quale Mario Vincenti era molto legato: “Signore delle cime” di Giuseppe De Marzi.

NOTIZIA DELLE 9.30 – È ancora il giorno del dolore a Gropparello dopo la scomparsa dell’ex sindaco Mario Vincenti stroncato da un malore durante una passeggiata in montagna. Ieri nella parrocchia di Sariano è stato recitato un rosario in suo ricordo. La salma arriverà a Gropparello oggi pomeriggio alle 15.30 e qui alle 20.30 si terrà una secondo rosario. I funerali si svolgeranno nella stessa chiesa domani alle 15.00. La salma sarà tumulata a Travo, nella cappella di famiglia dove è seppellito anche il padre. Vincenti aveva 53 anni e da anni risiedeva a Sariano di Gropparello nei pressi della parrocchia. Si era sposato 27 anni fa e dal matrimonio erano nati tre figli. La morte dell’ex primo cittadino è stato un durissimo colpo per la famiglia e per l’intera comunità di Gropparello dove aveva ricoperto il ruolo di ex sindaco con grande devozione e professionalità. Tutti lo ricordano con stima anche per il suo impegno nel mondo del volontariato. La generosità Vincenti l’aveva trasmessa anche alla moglie e ai figli tanto che la famiglia ha concesso l’autorizzazione alla donazione di tessuti per ridare un speranza nel futuro ad altre persone.

NOTIZIA DI LUNEDI’ 4 MARZO – “Mario Vincenti era una persona che manteneva le promesse e con i tempi che corrono in politica, non è poco”. A portare la sua testimonianza di stima e affetto nei confronti dell’ex sindaco di Gropparello è Armando Piazza, che proprio da Vincenti ha ricevuto il timone del comune di Gropparello. L’improvvisa scomparsa di Vincenti ha scioccato gli abitanti del piccolo borgo e tutti i conoscenti del 53enne morto ieri pomeriggio in seguito a un malore nei boschi di Ferriere. Vincenti lascia la moglie e i tre figli. La famiglia ha autorizzato la donazione dei tessuti. I funerali si svolgeranno domani alle 15 nella chiesa di Gropparello, la salma sarà poi tumulata nella cappella di famiglia a Denavolo di Travo. Un rosario sarà recitato questa sera nella chiesa di Gropparello alle 20.30.

NOTIZIA DI DOMENICA 3 MARZO – Si trovava nei boschi di Ferriere per un’escursione domenicale con alcuni amici, Mario Vincenti, ex sindaco di Gropparello, 53 anni, il cui cadavere è stato recuperato nel pomeriggio dal soccorso alpino in una zona particolarmente impervia sui monti di Selva di Ferriere. Vincenti si era allontanato alcuni istanti dal gruppo che non vedendolo tornare si è premurato di andarlo a cercare. Purtroppo per l’ex sindaco non c’è stato nulla da fare, in base ai primi accertamenti a stroncarlo sarebbe stato un arresto cardiocircolatorio. Sul posto sono presenti i carabinieri. Vincenti era stato anche consigliere provinciale dell’amministrazione Boiardi eletto nel 2007.
Il presidente della Provincia Massimo Trespidi ha inviato un messaggio di cordoglio: “Con grande dolore ho accolto la notizia della scomparsa di Mario Vincenti, ex sindaco di Gropparello ed ex consigliere della Provincia di Piacenza, oltre che collega stimato. Anche a nome della Giunta e di tutto il Consiglio provinciale, esprimo alla famiglia le più sentite condoglianze e mi unisco al dolore per la grave perdita”.

NOTIZIA DELLE 17.00 – Il cadavere di un uomo è stato ritrovato nel pomeriggio in un bosco nella zona della vecchia Dogana a Selva di Ferriere. L’allarme per la sua scomparsa era stato diramato alcune ore prima. Il luogo del ritrovamento è piuttosto impervio, sul posto è in corso l’intervento del soccorso alpino. Al momento non si conoscono le generalità della persona deceduta.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE