La Lupa Piacenza domani al Garilli: per la D manca un punto

27 Aprile 2013

Soltanto un punto separa la Lupa Piacenza dalla prima promozione dell’era avviata dai fratelli Gatti. Proprio ieri, i due “padri-padroni” della società biancorossa hanno ottenuto ciò che tutti quanti auspicavano: la gara con il Colorno si disputerà allo stadio Garllli. Cornice di prestigio dunque per quella che si preannuncia come una festa annunciata da mesi. Si sarebbe dovuto giocare a Pontedellolio che, per diversi turni, ha rappresentato una validissima alternativa all’impossibilità, vera o presunta, delle società avversarie di ospitare il caloroso tifo piacentino. Anche questo rappresenta un aspetto che presto sarà lasciato alle spalle, visto che la categoria che attende i biancorossi , può vantare stadi degni di tal nome.
Tornando però al match di domani, ufficialmente trattasi di trasferta e quindi non sarà consentito l’ingresso a coloro i quali presenteranno l’abbonamento alla stagione della Lupa Piacenza.
Sul campo, si profila una formazione che potrebbe ricalcare quella che giovedì scorso ha inflitto al Pallavicio un secco 3-0. Rientra Tignonsini dalla squalifica, mentre Arena potrebbe partire dal primo minuto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà