Striscioni contro la chiusura della sede piacentina di Telecom

11 Maggio 2013

I dipendenti piacentini della Telecom continuano la loro mobilitazione contro la volontà dell’azienda di chiudere il call center nella nostra città, che mette a rischio 28 posti di lavoro. Sotto la torre-ripetitore, uno dei simboli del quartiere Farnesiana e sede di Telecom a Piacenza, è stato appeso uno striscione di protesta. “Telecom si taglia” e “No alla chiusura”, si legge sui drappi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà