Adunata alpini: 170 operatori di Iren in campo per pulire la città

13 Maggio 2013

Proseguono in queste ore le operazioni di pulizia e raccolta rifiuti da parte di Iren Emilia nelle aree della città interessate dall’Adunata Nazionale degli Alpini terminata ieri sera, domenica 12 maggio. Nel corso del fine settimana sono stati impiegati 88 mezzi per lo spazzamento e il lavaggio delle strade e la raccolta dei rifiuti, e sono stati impegnati circa 170 addetti Iren Emilia (tra operatori e tecnici) per garantire la pulizia e il decoro della città, 24 ore su 24. In orario notturno sono stati effettuati servizi straordinari di pulizia e lavaggio delle strade della città e lo svuotamento delle campane per la raccolta differenziata e dei cassonetti e cassoni scarrabili per la raccolta dei rifiuti indifferenziati collocati nelle “Aree Campo” e vicino ai punti dedicati alla ristorazione. Durante il giorno è stata effettuata la pulizia manuale delle strade mediante lo svuotamento, ripetuto più volte nell’arco della giornata da parte degli operatori Iren Emilia, dei 1.000 cestini portarifiuti collocati lungo le vie della città. In queste ore sono in corso interventi di pulizia e raccolta rifiuti nelle Aree Campo e nelle aree di ristorazione che ancora devono finire di smontare le strutture allestite nei giorni scorsi. Si sta inoltre provvedendo a recuperare tutti i contenitori utilizzati in via eccezionale in occasione dell’Adunata (15 postazioni composte ciascuna da 3 campane per la raccolta differenziata di plastica, vetro e barattolame e 114 cassonetti e 10 cassoni scarrabili per la raccolta dei rifiuti indifferenziati).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà