Giornata del Respiro e della stimolazione cognitiva: sensibilizzazione in piazza Cavalli

25 Maggio 2013

Sono presenti per tutta la mattina, sotto i portici di Palazzo Gotico, i rappresentanti dell’Associazione Piacentina per l’assistenza respiratoria e di Alice (Associazione per la lotta all’ictus cerebrale) con l’obiettivo di sensibilizzare i piacentini verso queste patologie: i primi, in occasione della Giornata nazionale del respiro, offrono la possibilità di effettuare delle spirometrie che vengono poi valutate dalle dottoresse Maria Luisa Silva e Giovanna Garavaldi di Pneumologia dell’ospedale di Piacenza; i secondi invece vendono gli asparagi biologici per raccogliere fondi a favore dell’associazione.
Tutti in campo dunque per delle patologie che risultano abbastanza diffuse: a Pneumologia ogni giorno si effettuano venti visite, mentre il corso di stimolazione cognitiva post-ictus nella palestra di via Buozzi sono seguiti da circa 30 persone.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà