Adunata alpini, il Comune deve pagare 113mila euro di straordinari

19 Giugno 2013

L’eco dell’Adunata nazionale degli alpini che ha invaso Piacenza dal 10 al 12 maggio scorso è ancora molto forte e il ricordo resterà nella mente e nel cuore di tantissimi piacentini. Per la perfetta riuscita della manifestazione i dipendenti comunali sono stati chiamati a uno sforzo extra, non solo durante i tre giorni di Adunata, ma anche per la preparazione dello storico appuntamento. Un impegno riconosciuto dall’amministrazione comunale con il pagamento di 113mila euro di straordinari, destinati ai circa 200 lavoratori coinvolti, compresi quelli della polizia municipale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà