Castelvetro “agevolato” per il terremoto del 2012. Bando per gli agricoltori

08 Agosto 2013


Castelvetro è l’unico comune piacentino riconosciuto tra quelli “agevolabili” colpiti dal sisma della primavera 2012. Questi enti potranno beneficiare di contributi economici regionali destinati alle aziende agricole e alle strutture del territorio. La richiesta era stata presentata dal sindaco Luca Quintavalla al presidente della Regione Vasco Errani: il “sì” ufficiale è arrivato da pochi giorni, quando la Regione ha approvato il primo bando che concede contributi a fondo perduto alle aziende agricole localizzate nelle aree del sisma. Il bando scadrà il 15 ottobre e prevede investimenti dedicati alle aziende di Castelvetro (indipendentemente dai danni del terremoto), alle strutture, agli immobili, alle attrezzature o gli impianti destinati all’attività agricola. La spesa massima prevista è di un milione e mezzo di euro per ciascuna azienda ed è previsto un contributo regionale (a fondo perduto) dal 35 al 40 per cento dell’intero importo.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà