Conferenza scolastica provinciale, Paparo: “Fermati i tagli”

1 ottobre 2013

Sessantasette nuovi docenti, immessi in ruolo, nella provincia di Piacenza; restano delle criticità ma rispetto allo scorso anno il segnale sembra essere positivo.Ventotto professori sono stati assegnati agli istituti superiori, 16 alle scuole medie, 18 e 16 rispettivamente alla scuola primaria e dell’infanzia; aumentano i posti in organico, 13 in più rispetto al 2012.

Il punto della situazione è stato fatto nel corso della prima riunione della conferenza scolastica provinciale: “Siamo partiti con le solite difficoltà ma il lato positivo è che sembra si siano fermati i tagli sull’organico – ha spiegato l’assessore provinciale Andrea Paparo – inoltre ci sono più di 50 nuovi inserimenti che vanno a far una risposta a un segmento molto in crisi, come quello dell’infanzia”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE