Ospedale di Fiorenzuola, Bianchi (Ausl) rassicura: “Mai parlato di chiusura”

31 ottobre 2013

20131030-233748.jpg

Il direttore generale Ausl Andrea Bianchi ha rassicurato ieri sul futuro dell’ospedale di Fiorenzuola: “Ci tengo a precisare che nessuno ha mai messo in discussione l’importanza di questo presidio. Dobbiamo però averne ben chiara la mission e le esigenze future. Vorrei tranquillizzare tutti e ribadire che le problematiche verranno affrontate nel modo corretto, perché le progettualità e le risorse sono disponibili. Nessuno ha mai parlato di chiusura. Le professionalità sono l’essenza di un ospedale. Questo dono è segno che questa equipe gode di credibilità”.
La rassicurazione è arrivata in occasione della donazione dell’ecografo portatile da parte di 10 aziende fiorenzuolane che hanno acquistato la nuova strumentazione diagnostica, del valore di 50mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE