Piacenza

Soffocato da una caramella, bimbo salvato dalla Croce Rossa

16 novembre 2013

20131116-072326.jpg

A Piacenza momenti di paura per la vita di un bimbo di pochi anni. Il bambino, che si trovava con i genitori da alcuni amici, dopo aver ingoiato una caramella, ha cominciato a respirare affannosamente a causa del dolcetto che ostruiva le vie respiratorie. Tempestiva la richiesta di aiuto lanciata dalla padrona di casa al 118, che immediatamente ha inviato nell’abitazione l’auto medica e un’ambulanza della Croce Rossa. Sono bastate poche, ma idonee manovre per disostruire il piccolo ed evitare una tragedia.
I dettagli su Libertà in edicola.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE