Provincia

Cadavere nel Po: era un pescatore lodigiano di 74 anni

22 novembre 2013

Isola Serafini

Sono arrivati nel pomeriggio all’ospedale di Piacenza i familiari di un pescatore lodigiano di 74 anni di cui non si avevano notizie dal 31 ottobre scorso. I familiari hanno riconosciuto gli effetti personali ma la conferma definitiva arriverà dalla comparazione dei prelievi del dna eseguiti durante l’autopsia iniziata alle 17.

Notizia delle 11 – Arriveranno oggi pomeriggio all’ospedale di Piacenza i familiari del pescatore lodigiano di 74 anni scomparso il 31 ottobre scorso: potrebbe infatti essere il suo il cadavere senza testa recuperato ieri dai vigili del fuoco allo sbarramento di Isola Serafini nel fiume Po. Inizialmente si era pensato che potesse trattarsi del corpo di un caorsano di cui non si hanno notizie da giorni, ma alcuni dettagli sul cadavere ritrovato (indumenti, orologio e stivali) escluderebbero questa ipotesi e indirizzerebbero verso l’anziano pescatore di Lodi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE