Provincia

Svaligiano la casa del preside del Gioia mentre è in parrocchia

25 novembre 2013

20131125-124448.jpg

È stata un’amara sorpresa quella toccata a Maurizio Sartini, dirigente scolastico del liceo Gioia; sabato sera, di rientro dalla festa parrocchiale di Vernasca, ha trovato la porta d’ingresso sfondata e le stanze parzialmente ripulite dai malviventi, che sono riusciti a scappare con 3.000 euro in contanti, monili in oro e due computer portatili.
Il preside si era recato alle cena con la moglie, intorno alle 20, ma poco più di un’ora dopo ha lasciato la festa da solo per recuperare un oggetto dall’abitazione; probabilmente i ladri erano ancora in azione, ma sono riusciti a fuggire prima di trovarsi faccia a faccia con il proprietario. Sartini ha avvertito i carabinieri di Castellarquato che hanno effettuato il sopralluogo: “Purtroppo ci hanno rubato alcuni ricordi di famiglia e i soldi appena prelevati per acquistare i regali di Natale” ha commentato con tristezza il dirigente scolastico.

Pare che nella stessa serata i malintenzionati abbiano tentato altri colpi, sempre tra i residenti di Vernasca ma, causa inquilini in casa, sono stati costretti a desistere nell’intento.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE