Assicurazione casalinghe: scade il 31 gennaio. Infortuni, 4 gravi nel 2013

23 Gennaio 2014

casalinga

Anche il lavoro domestico può nascondere pericoli e insidie. E’ diventato così obbligatorio per chi si occupa della casa a tempo pieno e in via esclusiva assicurarsi contro il rischio di incidenti domestici.

L’assicurazione, gestita dall’Inail, scade il 31 gennaio. Quello degli infortuni in casa è un fenomeno preoccupante: ustioni, cadute, tagli o inalazione di sostanze pericolose sono all’ordine del giorno e riguardano soprattutto donne tra i 56 e i 65 anni. L’Inail di Piacenza, l’anno scorso, ha assicurato 5mila donne. Gli infortuni gravi sono stati 4.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà