Piacenza

“Devo pesare l’oro”: falsa assicuratrice deruba una 81enne

27 febbraio 2014

Copyright Germogli Riccardo

Copyright Germogli Riccardo

Un’altra truffa ai danni di un’anziana è andata a segno questa mattina in città, ai danni di una residente di via Toscanini, derubata di gioielli in oro dal valore di qualche migliaia di euro. La vittima è stata abbordata intorno alle 11.30 sull’uscio di casa da una donna ben vestita, di mezza età, che si è presentata come un’addetta alle polizze assicurative, convocata dalla figlia dell’anziana per misurare la proprietà e accertarne il valore. Un trucco che, purtroppo, ha convinto la signora ad aprire alla sconosciuta la porta della propria abitazione. La finta assicuratrice, dopo aver visionato l’appartamento, ha chiesto all’anziana di portare tutti i gioielli in suo possesso sulla bilancia della cucina, in modo da pesarli e farsi un’idea del suo valore. L’81enne ha fatto quanto le veniva richiesto e, approfittando di un attimo di distrazione, la malintenzionata ha prelevato rapidamente l’oro e si è data rapidamente alla fuga. Nel bottino sono finiti un anello, un braccialetto, una collanina, una spilla in oro e un monile di perle.
L’anziana, scoperto il furto, ha avvertito gli agenti di polizia. Le indagini sono in corso.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE