Football americano: in attesa dei play off, porte aperte in casa Wolverines

15 Maggio 2014

wolverines 2

Ancora in attesa di conoscere l’avversario nella prima gara play off nei quarti di finale di Conference del 1 giugno (vincente tra Hammers e Gorillas), in casa Wolverines Piacenza scatta domenica il giorno delle “porte aperte”. In buona sostanza, la società del presidente Queirazza, autentica sorpresa del campionato di Football americano a nove giocatori, consentirà a chi fosse interessato o semplicemente volesse soddisfare la propria curiosità, di prender parte ad una seduta di allenamento. Dalle 10 alle 18, i piacentini potranno accostarsi ad uno sport che non va certo per la maggiore, ma che sta prendendo sempre più piede anche alle nostre latitudini: sarà possibile indossare casco e corazza e mettersi alla prova con i Wolverines sul campo di via Radini Tedeschi. Oltre all’allenamento e alla partita finale con le prove generali degli schemi di gioco in vista dell’importante appuntamento di fine mese, sarà predisposto dai tecnici uno spazio dedicato esclusivamente a coloro che volessero realmente cimentarsi con il football. Il draft per la prossima stagione del club biancorossonero è dunque già partito.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà