Provincia

Sparisce una bici da mille euro a Castelvetro. Arrestato ladro seriale

24 maggio 2014

Bicicletta rubata

Prima ha rubato una bicicletta del valore di mille euro a Castelvetro, poi è arrivato a Cremona dove è stato sorpreso in flagrante dai carabinieri mentre tentava di mettere a segno un altro furto: protagonista un 30enne, con numerosi precedenti a carico, finito in manette con l’accusa furto aggravato e continuato.

I militari di Cremona sono stati avvisati da un passante, che aveva notato il giovane armeggiare vicino a una bicicletta di valore, parcheggiata in via Monteverdi. Alla vista delle forze dell’ordine il ragazzo ha tentato di scappare a piedi, ma è stato rincorso e bloccato. Nel suo zaino è stato trovato un arnese per tranciare il metallo, con cui il giovane era già riuscito a rompere il catenaccio della bicicletta.

Nella casa del 30enne sono state rinvenute dai carabinieri altre due biciclette: una Whistle dal valore di mille euro, rubata questa mattina ad un 46enne di Castelvetro in via Cavallotti, e una Gitan dal prezzo di 500 euro, probabile provento di furto e sulla quale sono ancora in corso accertamenti. L’uomo, agli arresti domiciliari, lunedì comparirà in tribunale per il processo per direttissima.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE