Piacenza

Rimonta la protesta all’Ikea: blocchi dei Si Cobas ai cancelli dello stabilimento

3 giugno 2014

Protesta Ikea Nuovi blocchi ai cancelli dello stabilimento Ikea di Le Mose: nella prima ore della giornata un gruppo di lavoratori aderenti al sindacato Si Cobas √® tornato a protestare davanti all’azienda, impedendo l’accesso a mezzi pesanti e dipendenti e creando una lunga coda di tir nell’area del polo logistico. Motivo della protesta √® il provvedimento che ha colpito 24 soci-lavoratori, licenziati dalla cooperativa San Martino perch√© accusati di aver occupato abusivamente un intero reparto. Il sit-in √® presidiato dalle forze dell’ordine. I blocchi sono iniziati alle 5 del mattino e sono proseguiti fino alle 8.30; dopo alcuni attimi di tensione con le forze di polizia, la situazione √® tornata alla regolarit√†.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza