“Attiviamoci per Piacenza”: 201 i volontari, risparmiati 213mila euro

26 Giugno 2014

Pedibus

È stato presentato in municipio dall’assessore Luigi Rabuffi il bilancio delle attività di “Attiviamoci per Piacenza” durante la riunione della commissione consiliare 3. In tutto sono 201 i volontari attivi nei diversi servizi di cura del verde, pedibus, collaborazione con canile, biblioteca e museo civico, tutoring per la diffusione delle nuove tecnologie, manutenzione dell’hospice, sorveglianza nelle attività integrative ai nidi e alle scuole di infanzia e corsi di lingue straniere: 213mila gli euro risparmiati a fronte di una spesa di poco più di 4mila euro fra assicurazioni e promozione delle iniziative. Il bilancio è stato approvato dai consiglieri di maggioranza e di minoranza che hanno proposto l’estensione delle attività di cittadinanza attiva anche ad altre realtà del territorio in vista dell’Expo 2015.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà