Vernasca, cade in mountain bike: interviene anche il soccorso alpino

03 Luglio 2014

eliambulanza (1)
È un 46enne il ciclista che, poco dopo le 19.30, è caduto rovinosamente con la sua mountain bike in località Gallosi di Vernasca. Versa in condizioni gravi ma non sarebbe in pericolo di vita l’uomo per il cui recupero si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Fiorenzuola e del soccorso alpino. Il ciclista è stato trasportato a bordo dell’eliambulanza giunta da Pavullo all’ospedale di Parma. Il protagonista dell’episodio ha riportato un forte trauma cranico. L’allarme è stato lanciato dal gruppo di compagni che in quel momento si trovavano al fianco del ciclista caduto in un tratto dalla forte pendenza e con un fondo assai accidentato. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Vernasca.

Aggiornamento
Si stanno rivelando particolarmente complicate le operazioni per portare in salvo il ciclista rimasto coinvolto nella paurosa caduta in mountain bike in località Gallosi di Veransca: l’uomo sarebbe precipitato in una zona impervia, per il cui raggiungimento è stato necessario l’intervento del soccorso alpino. Sul posto, oltre agli operatori del 118, è giunto anche l’elicottero del centro di Pavullo. A breve ulteriori aggiornamenti.

Notizia delle 19.51
Ancora un incidente, poco dopo le 19.30, che questa volta ha visto come protagonista un ciclista. Un uomo sarebbe infatti caduto con la sua mountain bike mentre si trovava lungo una strada sterrata in località Gallosi, frazione del comune di Vernasca. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, ma è stato richiesto l’intervento dell’eliambulanza di Pavullo.
A breve aggiornamenti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà